Vaccinazione AH1N1- nuove direttive

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In merito alla vaccinazione stagionale e pandemica (AH1N1) abbiamo ricevuto queste informazioni dall’Azienda AUSL


Vaccinazioni


3° fase dalla seconda metà di Novembre

I donatori di sangue, che rientrano nel personale dei servizi essenziali, saranno vaccinati gratuitamente a partire dal 23 Novembre su prenotazione per la fascia d’età 28-55 anni.

Al momento della vaccinazione  servono: documento identità, tessera sanitaria e tesserino AVIS.

 

 

In merito alla vaccinazione stagionale e pandemica (AH1N1) abbiamo ricevuto queste informazioni dall’Azienda AUSL


Vaccinazioni


3° fase dalla seconda metà di Novembre

I donatori di sangue, che rientrano nel personale dei servizi essenziali, saranno vaccinati gratuitamente a partire dal 23 Novembre su prenotazione per la fascia d’età 28-55 anni.

Al momento della vaccinazione  servono: documento identità, tessera sanitaria e tesserino AVIS.

Dopo la vaccinazione il donatore è  sospeso dalla donazione per  48 ore

Se la vaccinazione stagionale è fatta in modo disgiunto, prima di quella pandemica, si devono attendere 3 settimane per quella pandemica(AH1N1)

Esiste una programmazione solo fino al 20 di Novembre, ma con i numeri allegati si può prenotare o avere informazioni aggiuntive.


Distretto di Parma

Parma

Polo sanitario Wilma Preti di Parma via Verona 36/a

Prenotazione-Numero Verde 800146263 Orario  8,00-18,00 lunedì-venerdi   8,00-13,00 sabato

Distretto Sud-Est

Collecchio n.tel.  0521307030

Polo sanitario di via Berlinguer 2    1° piano

Traversetolo n.tel.   0521844903

Ambulatori Via IV Novembre 95 1° piano

Langhirano n.tel.   0521865140

Ambulatori Via Roma 42/1 ingresso B 1° piano stanza 103


Distretto Valli Taro-Ceno

Borgotaro n.tel.   0525970293

Fornovo Taro n.tel.   0525300422


Distretto di Fidenza

Non abbiamo indicazioni oltre il 20 Novembre. Per competenza sentire

il Distretto di Fidenza Servizio Igiene Pubblica via Berenini


S Secondo Ambulatorio piazza Martiri della Libertà


Si ribadisce l’importanza della vaccinazione, come valore sociale per non fare mancare sangue nel caso di una elevata diffusione della malattia. Se i donatori si ammalano in numero elevato, non potendo donare potrebbero mancare le disponibiltà di sangue.